Sembrava ieri ma sono ormai passati quattro anni... e come allora, siamo ancora qui ad organizzare l'edizione della "12 ore per un sorriso" per esattezza la quarta edizione.
Come allora, gli obiettivi non sono variati: unione e divertimento per donare un piccolo, il nostro piccolo contributo ai bambini meno fortunati ricoverati presso il reparto di patologia neonatale e terapia intensiva degli Ospedali Riuniti di Bergamo.
La manifestazione ha avuto inizio alle 8:00; ne hanno preso parte 16 squadre:

Nonostante le facce assonnate, l'entusiasmo inizia a farla da padrone, pian piano il campo comincia ad emettere i suoi verdetti... e in un attimo ci si ritrova in finale!

Il "Collettivo Confusione", la nostra squadra, si aggiudica il trofeo dopo aver avuto la meglio sulla squadra rivelazione del torneo, gli "Afro Dylan" che seppur partiti un po' in sordina sono poi riusciti a rimontare ed avere la meglio negli scontri diretti contro squadre che si pensavano essere superiori.

Questo è il bello di una manifestazione come la dodici ore dove i pronostici possono essere facilmente sovvertiti dalla durata del torneo.

Durante la manifestazione hanno dato sfogo alle loro capacità Francesco Vescovi del collettivo confusione che ha vinto il trofeo come miglior portiere dimostrandosi estremamente abile nell'arginare la foga delle altre squadre che gli si sono trovate contro.
Il capocannoniere del torneo è stato Danesi Marco.

Al quarto posto la squadra dei ragazzi di San Leone capitanati dal grande "Lupo" (Farinotti Matteo).

Al terzo posto si sono classificati i ragazzi di Entratico della squadra dei Santi Bevitori,  da sempre squadra al vertice nella nostra manifestazione.

Al secondo posto del torneo gli Afro Dylan squadra rivelazione della manifestazione, sfoggiando un grande spirito di gruppo.

Al primo posto  per la seconda volta anche se dopo due anni di digiuno, troviamo il Collettivo Confusione che con grande determinazione e impegno lascia alle sue spalle compagni illustri, uno su tutti i Santi Bevitori sui quali hanno avuto la meglio in semifinale con un secco 3 a 0. Per poi aggiudicarsi la manifestazione battendo la cenerentola del torneo.

Ringraziamo tutti i partecipanti e i volontari che hanno reso possibile lo svolgimento della manifestazione, rinnoviamo l'invito all'anno prossimo!

GRAZIE A TUTTI!!!

Chi è online

We have 5 guests online

Newsletter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DEL COLLETTIVO CONFUSIONE!

Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato sulle novità e sui tornei organizzati dal collettivo confusione.